GIULIO

ideazione e movimenti Giuseppe Muscarello

 con Giuseppe Provinzano

voce/performer video  Chiara Muscato

produzione Pindoc con il sostegno del Mic | Ministero della Cultura e Regione Sicilia

 

 

 

LG2B1147.jpg

Giulio è una performance multimediale.

In un connubio tra letteratura, movimento e arte visiva la narrazione scorre per successione cronologica di avvenimenti e vicende ambientate dentro casa. Senza riferimenti storici, questa pièce vuole essere una testimonianza storica e letteraria della condizione subalterna in cui sono state tenute le donne da tempi immemorabili, un sorriso di ironia sulla inconsapevole, buffonesca crudeltà della coppia tradizionale, che si associa all'impegno sociale e politico di tutti coloro che da sempre si contrappongono a ogni tipo di prevaricazione.

Il gesto del performer nella rappresentazione creerà una parità di senso.