4 Canti 

 

di e con 

Giuseppe Muscarello

 

Produzione Pindoc/Muxarte | con il sostegno di Regione Sicilia | MIBACT Ministero per i Beni e le Attività Culturali | in collaborazione con Spazio Terra e Spazio Franco 

 

 

Quattro Canti, propriamente detti, sono i quattro apparati decorativi di una piazza ottagonale, all'incrocio dei due principali assi viari di Palermo, che contengono le allegorie dalle quattro stagioni rappresentate da Eolo, Venere, Cerere e Bacco.

Durante questo tempo inaspettato, che sicuramente ha creato una cesura temporale tra un prima e un dopo, mi sono trovato in un’atmosfera surreale al centro di questa piazza deserta, ho immaginato le quattro divinità danzanti. 

Mi ha stimolato molto l'idea di interpretare io le quattro divinità, affidando al movimento la narrazione cercando di portare lo spettatore in quel luogo allegorico attraverso l’intangibile delle suggestioni.