SPETTACOLO

 

April 28, 9 p.m., Spazio Franco

 

Touching.just

choreography/performers

Aris Papadopoulos & Martha Pasakopoulou

lighting design

Eliza Alexandropoulou

set/sound design

Aris Papadopoulos & Martha Pasakopoulou

In collaborazione con la Comunità Ellenica Siciliana “Trinacria” Palermo

touch.just è un gioco ritmico che si occupa degli incontri assurdi, goffi ed episodici di due personaggi durante il loro sforzo di interagire e connettersi. Passando attraverso situazioni intime e scomode entrambi stanno cercando il loro terreno comune. Appena il duetto è stato sviluppato attraverso il processo di trascrizioni di una serie di spartiti grafici in movimento, la sua struttura modulare consiste in incontri brevi, casuali e divertenti in cui spaziatura e tempistica assumono un ruolo di guida, consentendo letture multiple.

Il pezzo parla del tempismo e della messa a punto con “l’altro”, dei confini di condivisione o di negoziazione, nonché della nozione di unità come una decisione comune e reciproca in cui il come e il perché sono costantemente in questione.


touching.just is a rhythmic game that revolves around the absurd, idiosyncratic, awkward, and random encounters between two performers in their effort to interact and connect. Passing through intimate and uncomfortable situations, they both look for common ground. Just as the duet is developed through the transcribing of a series of graphic scores into movement, its modular structure consists of short, incidental, random, humorous encounters, in which space and time take a leading role, leaving room for multiple interpretations.

The performance revolves around timing, fine-tuning with “the other”, about both sharing and negotiating boundaries, as well as the notion of togetherness as a common, mutual decision, in which the how and why will constantly be called into question.